Test del filo incandescente e test della fiamma dell'ago per valutare la resistenza alla fiamma dei materiali plastici Mar 26, 2019

Nel test del materiale plastico, il Glow Wire Test e il Test della fiamma dell'ago sono due test di resistenza alla fiamma comuni e i punti di test dei due test sono diversi. Il test del filo incandescente è una sorgente di fuoco che utilizza una fonte di calore come un componente caldo o una resistenza di sovraccarico in un ambiente per valutare lo stress termico causato da una fonte di calore a breve termine. La fonte di accensione utilizzata per simulare la fonte di calore è un filo incandescente che viene riscaldato dall'elettricità. Il test della fiamma dell'ago utilizza la tecnologia di simulazione per valutare il rischio di incendio di una piccola fiamma causata da condizioni di guasto all'interno dell'apparecchiatura. È usato per simulare l'accensione di una piccola fiamma è la fiamma prodotta dal bruciatore.



1. Test del filo rosso

Il filo incandescente è un anello in filo di nichel / cromo con un diametro di 4 mm. Durante il test, il campione viene bloccato con una maschera e il jig può essere spostato sulla traccia. Il filo incandescente viene eccitato e riscaldato alla temperatura specificata dallo standard. Ad esempio, GB2099.1-1996 stabilisce: "Per le parti di materiale isolante che sono necessarie per contattare le parti che trasportano corrente e il circuito di messa a terra, ma non per mantenerle nella posizione normale, eseguire la prova ad una temperatura di 650 ℃. "La maschera veniva spostata in modo tale che il filo incandescente venisse applicato al campione con una forza da 0,8 N a 1,2 N per un tempo di applicazione di 30 secondi. Uno strato di carta crespa era avvolto strettamente su una tavola di pino bianco liscia approssimativamente 10 mm di spessore, posto sotto il punto di applicazione del filo incandescente (200 ± 5) mm. Se il campione non si accende, o sebbene si accenda, ma si spegne automaticamente entro 30 secondi dopo la rimozione del filo incandescente e non accende il sottostrato, il test del filo incandescente passa.

glow wire tester price




2. Test della fiamma del naso

Il test della fiamma dell'ago utilizza un tubo ad ago con butano per produrre una fiamma con un'altezza di 12 mm ± 1 mm dalla punta dell'ago al punto più alto della fiamma, in base al tempo specificato dallo standard selezionato (ad esempio 60 secondi , 30 secondi o 10 secondi). Più lungo e severo è il tempo applicato alla superficie del campione, la distanza dal lato dell'ago dell'ago alla superficie laterale dell'ago è 5 mm, o la superficie inferiore e la distanza è di 8 mm. Lo strato inferiore è lo stesso del test del filo incandescente. Se il campione non produce una fiamma o la fiamma si spegne automaticamente entro trenta secondi dopo che l'applicazione è stata completata, e la flebo non accende il sottostrato, il test della fiamma dell'ago passa. Il attrezzatura per prova di fiamma ad ago simulare le fiamme dovute a condizioni di guasto come la corrente di guasto che attraversa il percorso di perdita, il surriscaldamento di componenti o parti, un contatto errato, ecc., che potrebbe colpire nuovamente le parti vicine. Questo test consiste nel simulare una piccola fiamma generata all'interno del prodotto in condizioni di guasto e utilizzare la tecnologia di simulazione per valutare il rischio di incendio. Per parti di piccole dimensioni (o componenti) in cui il test del filo incandescente o il test di infiammabilità orizzontale e verticale metodo non è adatto, il metodo di prova della fiamma dell'ago può essere citato. Se il campione si infiamma durante il test del filo incandescente, la condizione di pericolo di fiamma risultante richiede un test della fiamma dell'ago. Applicabile a prodotti elettronici, elettrici, parti e componenti di elettrodomestici, quali: quadro elettrico, interruttore centrifugo, presa per pentola per riso.

iec 60695 needle flame test equipment



Inoltre, la resistenza alla fiamma del materiale è inseparabile dall'aggiunta di ritardante di fiamma. Un ritardante di fiamma adatto può far sì che il materiale di prova non raggiunga il punto di accensione nel test, o raggiunga il punto di accensione e si estinguerà automaticamente dopo l'accensione. Si può vedere nel test del filo incandescente e nel test della fiamma dell'ago che alcuni materiali plastici senza ritardante di fiamma possono incendiarsi a una certa temperatura o gravità temporale e il tempo di postcombustione è superiore a 30 secondi, ma viene aggiunto un ritardante di fiamma adatto. Dopo di ciò, potrebbe non attivarsi a questa temperatura o livello di gravità o, sebbene si accenda, si spegnerà automaticamente entro 30 secondi dopo che il filo incandescente o la fiamma dell'ago sono stati rimossi, soddisfacendo così i requisiti dello standard.

Servizio Online

+86-595-22515230